menu engineering Vincenzo Liccardi restuarnt coach

Menu Engineering: l’arte di creare il menu perfetto per il tuo ristorante

“Comporre il menu è veramente un piccolo dettaglio”. Centinaia di volte ho sentito ripetere questa frase ai ristoratori a cui offro le mie consulenze.

Molti ancora oggi guardano al menu come ad una semplice lista dei piatti con relativi prezzi, un mero strumento “statico” di poca importanza.

Quando ero ragazzo, per un certo periodo, anch’io ho creduto che per creare il menu fosse sufficiente scrivere i nomi dei piatti. All’epoca in istituto alberghiero ti insegnavano più o meno questo, fino a quando ti ritrovavi a collaborare con ristoratori che, per redigere un menu, inventavano nomi strani ed infilavano tra le righe qualche battuta spiritosa, non per mantenere viva l’attenzione dei clienti ma piuttosto per soddisfare personali inclinazioni alla comicità.

Già dopo qualche anno la pensavo diversamente dalla maggior parte dei ristoratori dell’epoca ed oggi che ho approfondito gli studi ed ho acquisito Master in Linguistica persuasiva, Neuro Marketing e scienze neuro cognitive, la penso diversamente anche da quelli attuali.  🙂 

Il menu non è solo lo strumento di vendita più importante che un ristorante ha a disposizione, è qualcosa di più.

È lo strumento inserito all’interno di un processo di relazione che determina la fidelizzazione o l’allontanamento del cliente. E possiamo dire anche che ogni vendita, buona o cattiva che sia, è direttamente influenzata dal menu presentato al cliente.

Da questa relazione dipende l’esito della sua permanenza, se tornerà o non tornerà a trovarti.

come strutturare il menu Vincenzo Liccardi restaurant coach

Nei primi istanti il cervello “primitivo” del tuo cliente (cervello rettile), dove vi è la sede delle pulsioni primarie, fa la sua scelta legata all’istinto di sopravvivenza. Deve sfamarsi.

Tu hai solo tre minuti per influenzare quella scelta, stimolando una parte più evoluta del nostro cervello, il cervello limbico, che ti consente di direzionare le decisioni spostando l’attenzione su altri bisogni.

Più bravo diventi nel fare questo, più hai il controllo dei guadagni del tuo Ristorante. E non pensare che i grafici possono aiutarti… non possono. La maggior parte in Italia è ferma agli anni 90. Fare il grafico non significa essere esperto in comunicazione persuasiva, ma saper usare con più o meno fantasia, Illustrator o fotoshop.

L’ingegneria del menu, oggi, da come la intendo io, non è più solo dove posiziono un piatto, che dimensioni do al foglio e che cartoncino uso. È una scienza che entra nella mente del cliente per far vivere al meglio l’esperienza di scelta.

 

Fare la cosa giusta, che stimola il profondo, che tiene conto delle reazioni chimiche prodotte dal cervello ed avvalorare la propria decisione sono le uniche strategie che ti garantiscono di massimizzare al meglio l’esperienza del tuo cliente e soddisfarne le aspettative complesse.

Progettare un menu implica ampie competenze, non solo gastronomiche e grammaticali. Oltre alle più innovative tecniche di marketing, di impaginazione e scrittura, è bene avvalersi di strategie persuasive, linguistiche e neuro-cognitive. Solo in questo modo il menu può “rappresentare” la storia che “ogni tuo cliente vuole immaginare".

menu strumento di persuasione Vincenzo Liccardi Restaurant coach

Se necessiti di supporto per il tuo menu, puoi commissionarlo tutte le volte ad un professionista che lo sa fare. Sempre che tu ne trovi uno onesto e preparato che non si limiti solo all’impaginazione.

Oppure puoi decidere di svincolarti dalla massa e acquisire un mio intervento dove ti darò gli strumenti per diventare esperto nella progettazione e per dare le giuste indicazioni ai tecnici che dovranno impaginare il tuo menu.

È tua la scelta. O sei la media o sei la differenza

Vincenzo Liccardi primo Restaurant Coach Italiano

About Vincenzo Liccardi

Restaurant Coach®, Manager e Consulente in processi formativi e gestionali per il Management.

Restaurant Management | Restaurant Marketing | Communication | Motivation | Coaching | Leadership | Problem Solving | Team Building | Time Management


  • Fondatore e direttore didattico di Restaurant Coach®Academy
  • Tra i massimi esperti di sviluppo e posizionamento delle attività di ristorazione
  • Ideatore del metodo “Restaurant Business Model Canvas”
  • Presidente FIMAR -Federazione Italiana Manager della Ristorazione
  • Autore di “Restaurant management - competenze e metodi per una ristorazione di successo
  • Autore di Nuovo Restaurant Marketing - Smettila di essere tirchio!
  • Pubblicazione accademica per la creazione del metodo di ripartizione dei costi aziendali su base unica applicato al Food Cost Control
  • Master in Business Management e Marketing Management
  • Licensed NLP Coaching Master Pratichtioner™
  • Licensed Neuro Science Linguistic Coaching ACSTH-ICF
  • Trainer esparto in: Restaurant Coaching | Restaurant Management | Restaurant Marketing | Sales Management | Booking office system | Restaurant Revenue Management
  • In 20 anni di attività ha accumulato; + di 100 Consulenze e nuove Aperture | + di 1500 Ristoratori formati |

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *